United Borgoricco Campetra Ssdarl
Seguici:

Serata memorabile, sbancato il «Tenni» con un’impresa straordinaria: Treviso-United Borgoricco Campetra 2-3

Ci siamo anche noi! Impresa memorabile della United Borgoricco Campetra, che si getta alle spalle il brutto ko con il Montecchio Maggiore regalandosi una straordinaria serata di gloria al «Tenni» di Treviso.
I rossobiancoblu di Alessandro Bertan sbancano il glorioso stadio biancoceleste con un pirotecnico 3-2 e si rimettono subito in corsa nel triangolare dei playoff regionali che mette in palio la qualificazione agli spareggi nazionali per la promozione in serie D.
Davanti ad una cornice di pubblico degna di altri palcoscenici, la United manda al tappeto la «nobile decaduta» Treviso con una prestazione sontuosa che le vale l’aggancio al Montecchio Maggiore in vetta alla classifica.
Padovani sugli scudi sin dai primi minuti e bravi a stappare il match al 39’ con una magìa di Alessandro Tescaro, migliore in campo per distacco, che dal vertice dell’area riceve un perfetto appoggio di Edoardo Cappella e spara un proiettile che gonfia la rete nell’angolino più lontano.
L’ex esterno offensivo dell’Este (che già sullo 0-0 si era visto respingere sulla linea un perentorio colpo di testa) è in serata di grazia e un paio di minuti dopo sfrutta un maldestro appoggio in orizzontale della retroguardia trevigiana per costringere Alvise Magli al fallo da ultimo uomo: rosso diretto e padroni di casa in dieci.
La United Borgoricco Campetra carica a testa bassa e nella ripresa legittima il vantaggio andando addirittura sullo 0-3: prima è Marco Agostini (nella foto) a chiudere perfettamente sul secondo palo una pregevole azione in velocità e al 78’ è nuovamente lo scatenato Tescaro a calare il tris con un altro numero di alta scuola.
Sembra finita, ma il Treviso ha un ruggito d’orgoglio e all’84’ riapre i giochi con un guizzo di Gaetano Porcino, esterno di grande classe che in carriera ha deliziato i tifosi di Monselice, Clodiense e Real Vicenza.
Lo stadio diventa una bolgia e in pieno recupero arriva pure il 2-3 con un calcio di rigore del capitano Simone Salviato, ex Padova.

La United però non trema e mette in ghiaccio una vittoria preziosissima e di assoluto prestigio.
«Abbiamo fatto una partita strepitosail commento a caldo del direttore sportivo Luigi FautelliStadio stupendo, atmosfera vera e speciale: sono contento per i ragazzi, perché anche stasera sono stati encomiabili e meritano soddisfazioni del genere. Ogni volta che siamo caduti ci siamo sempre rialzati. Dopo la sconfitta di domenica avevamo subìto delle critiche ingiuste e ingenerose, dovute ad un risultato eclatante ma bugiardo. Questa sera l’abbiamo dimostrato».



TREVISO-UNITED BORGORICCO CAMPETRA  2-3
TREVISO:
Casella, Bragagnolo (46’ s.t. De Poli), Porcino, Tiepolato (34’ s.t. Raccagna), Salviato, Magli, Granati, Masoch, Kabine, Pozzebon (1’ s.t. Boreggio), Acampora (8’ s.t. Fabiano). A disp. Fabbian, Granziera, Boreggio, Pagan, Bossi, Raccagna, De Poli, Telesi, Fabiano. All. Andrea Zanuttig.
UNITED BORGORICCO CAMPETRA: Favarin, Girardi, Agostini, Sbrissa (13’ s.t. Vasic), Scappin, Zantomasi, Tescaro (38’ s.t. Fantinato), Regazzo, Cappella (32’ s.t. Fiorese), Tessaro (26’ s.t. Volpato), Bruscaglin (24’ s.t. Marangoni). A disp. Niero, Molin, Scapolan, Poncia. All. Alessandro Bertan.
ARBITRO: Scicolone di San Donà di Piave.
RETI:
39’ p.t. e 33’ s.t. Tescaro, 20’ s.t. Agostini, 39’ s.t. Porcino, 47’ s.t. Salviato (rigore).
NOTE:
Spettatori 1000 circa. Espulsi al 43’ p.t. Magli per fallo da ultimo uomo e al 48’ s.t. mister Zanuttig per proteste. Ammoniti Porcino, Granati e Tessaro. Recuperi: 3’ e 5’.

Main sponsor

Contatti

SEGRETERIA BORGORICCO: 3923354205
SEGRETERIA LOREGGIA: 3339097767
segreteria@unitedbc1924.it
info@unitedbc1924.it

© 2022 | United Borgoricco Campetra S.s.d.a.r.l.

Via Corso 33/A | Impianti Sportivi E. Mason | 35012 Camposampiero (PD) | P. IVA IT00192080281 – Matr. 953660

Sede Borgoricco: Campo Parrocchiale via Fratta – 35010 Borgoricco (PD)

Sede Loreggia: Stadio Comunale via dello Sport – 35010 Loreggia (PD)