United Borgoricco Campetra Ssdarl
Seguici:

Focus settore giovanile: chiudiamo la rassegna con i Piccoli Amici 2015-2016 di Vittorio Brunello e Giovanni Scquizzato

Ultima tappa del lungo viaggio alla scoperta del nostro settore giovanile: oggi conosciamo più da vicino i Piccoli Amici 2015-2016 di Vittorio Brunello e Giovanni Scquizzato, che sudano e si divertono sui campi di Borgoricco e Loreggia.
Mister Brunello segue i mini-talenti di Borgoricco, che si allenano il lunedì e il giovedì agli impianti sportivi parrocchiali e che nei freddi mesi invernali lavorano al coperto nella palestra della frazione di San Michele.
Un gruppo coeso e affiatato di dieci unità: una bimba del 2014, sei ragazzini del 2015 e altri tre del 2016.
«Gestisco il gruppo insieme a Nicolaprecisa mister BrunelloSono tutti ragazzi vivaci e pieni di vita, con tanta voglia di imparare e divertirsi nel rispetto delle regole fondamentali di comportamento ed educazione. Generalmente in allenamento proponiamo subito una bella partitina libera, perché ci siamo accorti che consente loro di scaricare la tensione della giornata. Poi ci si concentra sugli obiettivi tecnici: guida e conduzione della palla, finte, controlli. Stesso discorso per i target tattici e fisici: corretta posizione del corpo, fantasia motoria, ricerca della precisione del gesto, passaggi, tiri in porta, situazioni di uno contro uno, due contro uno, due contro due o partitine tre contro tre. Dopo una partenza un po’ dura stanno crescendo tanto e si divertono. Nelle ultime partitine di campionato ho visto delle cose veramente belle, soprattutto per quanto concerne il giocare insieme».
Molto interessante e promettente anche il gruppo di Loreggia, con nove bimbi nati nel 2015 e nel 2016 che si divertono con mister Giovanni Scquizzato allo stadio di Loreggia.
«Cinque di loro sono alla prima esperienza, gli altri quattro c’erano già lo scorso annoprecisa l’allenatore rossobiancobluSiamo partiti dall’insegnamento dei movimenti di base e delle regole del calcio, che nel giro di pochi mesi sono state assimilate davvero bene: basti pensare che a volte correggono anche i più grandi, quando ad esempio battono male le rimesse laterali o quando le eseguono con i piedi. Ci alleniamo allo stadio insieme ai 2013-2014: logicamente non facciamo gli stessi loro esercizi, ma a volte li inseriamo in qualche uno contro uno o in alcune partitine. Ci siamo resi conto che i piccolini ci guadagnano sul piano dell’attenzione, perché vedono come si applicano i più grandi, e migliorano pure dal punto di vista tecnico, provando magari a giocare meglio o a effettuare un maggior numero di passaggi. Anche i Piccoli Amici hanno un loro campionato, dove ovviamente il risultato è l’ultimo degli obiettivi: sono felice di come si comportano e le altre squadre ci fanno spesso i complimenti. Durante il riscaldamento, ad esempio, facciamo due o tre giochi che ormai hanno assimilato e per i quali non hanno più bisogno di spiegazioni. Negli allenamenti cerchiamo di proporre tante partitine, perché è il modo più semplice per farli divertire e per aiutarli ad apprendere i concetti-base come il passaggio, il tiro o il dribbling. C’è anche un’altra cosa, infine, che mi fa particolarmente piacere: hanno imparato sin da subito a raccogliere il materiale, sia a fine allenamento che in partita. È un modo per farli responsabilizzare e crescere, specie sul piano del rispetto delle regole».

Main sponsor

Contatti

SEGRETERIA: 3923354205 / 3339097767
ORARI: MAR-GIOV   18:00-20:00
           MER-VEN     17:30-19:30
segreteria@unitedbc1924.it
info@unitedbc1924.it
unitedbc1924@pec.it

© 2022 | United Borgoricco Campetra S.s.d.a.r.l.

Via Corso 33/A | Impianti Sportivi E. Mason | 35012 Camposampiero (PD) | P. IVA IT00192080281 - Matr. 953660