United Borgoricco Campetra Ssdarl
Seguici:

Si spengono a Rosà, dopo una grande gara, i sogni playoff dello United. Infinity Futsal Academy 1 – United Borgoricco Campetra 0

In un PalaRosà gremito in ogni suo posto, va in scena il primo atto degli spareggi promozione di serie C2 di calcio a 5.
Dopo un campionato strepitoso, chiuso al 4° posto, lo United Borgoricco Campetra C5 va nella tana degli italo-brasiliani dell’Infinity Futsal Academy, squadra dalle grandi individualità e doti tecniche, entrata nel tabellone playoff da terza forza del girone e quindi avente diritto alla gara secca tra le mura amiche e con due risultati su tre a favore ( pari e vittoria ) in virtù del miglior piazzamento in classifica.
Inizio di gara con i padroni di casa che provano ad imporre il proprio ritmo al match, attraverso un giro palla veloce e cercando continuamente il forte pivot Rexhepaj, pronto a difendere la sfera e servire i compagni a rimorchio.
Lo United non si fa intimorire e risponde colpo su colpo, stanando i neroblu con una grande difesa comandata da Zacchello e Longato e delle rapide ripartenze.
Al 12′ occasione importante per Gallo, che riceve una bella palla da Baldassa e da posizione interessante mette a lato di un soffio.
Dalla parte opposta l’Infinity sbatte continuamente sulle maglie biancorosse ed è costretta ad affidarsi a continui tiri da fuori area, senza tuttavia impensierire Sartori.
La gara è divertente ed aperta ad ogni risultato e si susseguono azioni da una parte all’altra del campo.
Clamorosa ripartenza ospite, al 18′, con Longato che serve Gallo a centro area tutto solo, il giovane pivot padovano controlla e piazza la palla alla sinistra di Matheus a colpo sicuro. Il portiere di casa è però bravissimo ad andare giù in uscita e toccare quel che basta per deviare la palla fuori.
Due minuti dopo è Baldassa ad andare a centimetri dal gol con un siluro da fuori area che prima sbatte sul palo, poi rimbalza su Matheus ed infine esce.
I locali, dopo lo spavento, si riaffacciano dalle parti di Sartori: bravo il portierone dello United a respingere un primo diagonale velenoso di Orlandi ma assolutamente superlativo, pochi minuti dopo, quando tocca la bomba da fuori dello stesso laterale di casa, mandandola sul palo ed equilibrando così il numero dei legni colpiti dalle due squadre.
Si va a riposo sullo 0 a 0.
Ripresa che si apre con l’Infinity che alza i giri ed il baricentro.
Sartori è ancora mostruoso, al 7′, quando respinge di puro istinto la conclusione di Carlos Eduardo da centro area, si accende un flipper clamoroso su cui si avventa Rexhepaj pronto a spaccare la porta da pochi metri, ma Baldassa si immola e respinge, salvando il risultato.
La gara vive di continui ribaltamenti di fronte. Massarotto prende la mira con una gran puntata del limite, bravo Matheus a distendersi e deviare in angolo.
A dieci dal termine l’episodio che stappa il match: Orlandi si accentra sul sinistro verso il limite dell’area e fa partire un missile sotto l’incrocio su cui neanche Sartori, stavolta, può nulla.
Il gol subito costringe lo United a tentare il tutto per tutto, subito dopo, col 5° uomo di movimento che dopo pochi secondi libera ancora Massarotto al tiro dal limite, ma il portiere di casa alza sopra la traversa.
Sul lato opposto Sartori è decisivo con una gran chiusura su Rexhepaj, pronto, in ripartenza, a chiudere definitivamente il match col classico tap-in sul secondo palo.
In pieno recupero Tosato ha una palla invitante ma ancora Matheus è bravo in uscita a chiudere lo specchio.
L’arbitro poco dopo decreta la fine di questa bellissima gara, divertente, corretta e ben giocata da entrambe le squadre, che si chiude col risultato finale di 1 a 0 per l’Infinity Futsal Academy, che conquista così il passaggio del turno e la possibilità di sfidare il Cassola C5 in semifinale.
Nonostante la comprensibile delusione per la sconfitta, la stagione del calcio a 5 rimane ampiamente positiva. I ragazzi e lo staff hanno dato vita ad un piccolo miracolo sportivo considerando lo status da neopromossa e semisconosciuta che li accompagnava ai blocchi di partenza a settembre.
Un grazie di cuore va a loro e a tutti i tifosi che hanno accompagnato la squadra, sia in casa che in trasferta, alcune davvero impegnative e kilometriche.
Ora il classico rompete le righe di fine anno e qualche giorno di pausa, per poi riprendere a programmare la stagione successiva cercando di confermare quanto di buono fatto in questa bellissima stagione.

INFINITY FUTSAL ACADEMY: Arciello, Rexhepaj L. , Rexhepaj E., Rigon, Narhmi, Matheus Magro, Orlandi V., Mocanu, Morandin, Carlos Eduardo, Negrello, Orlandi L.
All. Fiorese Angelo

UNITED BORGORICCO CAMPETRA: Sartori, Pelloso, Tosato, Fabbian, Gallo, Zacchello, Busato, Longato, Massarotto, Bernardi, Girardi, Baldassa
All. Pavan Andrea.

RETI: 50′ Orlandi L. ( IF )

NOTE: Spettatori 100. Recuperi: 1’ e 4’.

Main sponsor

Contatti

SEGRETERIA: 3923354205 / 3339097767
ORARI: MAR-GIOV   18:00-20:00
           MER-VEN     17:30-19:30
segreteria@unitedbc1924.it
info@unitedbc1924.it
unitedbc1924@pec.it

© 2023 | United Borgoricco Campetra S.s.d.a.r.l.

Via Corso 33/A | Impianti Sportivi E. Mason | 35012 Camposampiero (PD) | P. IVA IT00192080281 - Matr. 953660