United Borgoricco Campetra Ssdarl
Seguici:

Entusiasmo e fame di calcio: l’analisi di mister Bertan sul ritiro di Tambre d’Alpago

La tre-giorni di ritiro a Tambre d’Alpago è stata un successo: la United Borgoricco Campetra si è tuffata nella nuova stagione con entusiasmo e tanta voglia di fare bene.
Mister Alessandro Bertan traccia volentieri la sua personale disamina sul fine settimana trascorso sulle montagne bellunesi.
«Un’esperienza che porteremo sempre con noile parole del tecnico rossobiancobluÈ andato tutto per il verso giusto e ci tengo a ringraziare pubblicamente lo staff dell’hotel Trieste, in primis la signora Roberta, per il modo in cui ci ha accolto e coccolato. Una struttura splendida, con impianti sportivi perfetti e condizioni climatiche ideali. Fisicamente abbiamo lavorato molto bene e, dato più confortante, non ci sono stati particolari acciacchi. Oggi ho concesso ai ragazzi una giornata di riposo: non giocano una gara ufficiale dallo scorso ottobre e li ho visti un po’ stanchi, dopo sei allenamenti in tre giorni. Ripartiremo domani, iniziando una nuova settimana che ci accompagnerà al primo test amichevole di sabato con il Cartigliano».
Come hai ritrovato la squadra?
«Un bel gruppo, che si conosce da anni e che ha una voglia incredibile di tornare a giocare. Anche quest’anno avremo una delle rose più giovani della categoria, ma sono convinto che andremo a giocarcela con chiunque. Non abbiamo cambiato molto: abbiamo scelto innesti mirati e quasi tutti fuori quota, fatta eccezione per Rocco Donè che in difesa va a sostituire Cassandro. Vogliamo dare continuità all’ottimo triennio di Borgoricco e continuare il nostro percorso di crescita. La società non ci ha detto che dobbiamo vincere il campionato ad ogni costo: vuole che onoriamo la maglia ogni domenica, cercando di raggiungere i migliori risultati possibili. L’arrivo del nuovo presidente ha certamente alzato l’asticella delle ambizioni, portando un certo tipo di mentalità. Si punta a costruire qualcosa di importante e siamo tutti fieri di far parte di questa bella realtà».
Come giudichi le possibili avversarie?
«È ancora prematuro, considerando che non si conoscono i gironi. Il Bassano ha un budget doppio rispetto alle altre e vanta una struttura imponente, di categoria superiore. Il Giorgione doveva salire già quest’anno e, ad una rosa competitiva, ha aggiunto un “big” come Mariano Mangieri. L’Arcella ha sempre grandi ambizioni e lo stesso Noale si allenerà di pomeriggio, puntando perciò su un certo tipo di organico. In ogni caso resto convinto che i nomi, da soli, non facciano la differenza: in campo si va undici contro undici e la mia squadra non ha paura di nessuno. Il nostro obiettivo è confermarci la mina vagante del campionato, pronti a vendere cara la pelle con chiunque».

Main sponsor

Contatti

SEGRETERIA BORGORICCO: 3923354205
SEGRETERIA LOREGGIA: 3339097767
segreteria@unitedbc1924.it
info@unitedbc1924.it

© 2022 | United Borgoricco Campetra S.s.d.a.r.l.

Via Corso 33/A | Impianti Sportivi E. Mason | 35012 Camposampiero (PD) | P. IVA IT00192080281 – Matr. 953660

Sede Borgoricco: Campo Parrocchiale via Fratta – 35010 Borgoricco (PD)

Sede Loreggia: Stadio Comunale via dello Sport – 35010 Loreggia (PD)